• ROBERTO VALBUZZI

    L'astro nascente della cucina italiana, pronto a stupire a suon di ricette e sorrisi.

01.06.20

I profumi italiani della tradizione in una nuova ricetta dello chef Roberto Valbuzzi

Samosa di pappa al pomodoro e pecorino

Quando c’è del fritto in tavola, si sa, è sempre un gran successo! Ma stavolta lo chef Roberto Valbuzzi ci propone qualcosa di più e riporta in tavola i profumi tipici dell’Italia in una ricetta davvero gustosa. Scopri tutti i passaggi per realizzare i samosa di pappa al pomodoro e pecorino.

 

Ingredienti:
1 foglio di pasta brisèe
200 gr pecorino toscano
4/5 fette di pane tipo toscano
500 gr di pomodorini in succo di pomodoro
500 gr di brodo vegetale
1 spicchio d’aglio
Qualche foglia di basilico
Peperoncino qb
Olio evo
Sale e pepe
Olio di semi di mais per frittura

 

Procedimento:
Preparare la pappa al pomodoro mettendo a cuocere i pelati con un goccio d’olio e lo spicchio d’aglio.
Cuocere per qualche minuto, togliere l’aglio e continuare la cottura ancora qualche minuto. Regolare di sale e pepe e un pizzico di peperoncino.
Nel frattempo tagliare il pane a tocchetti e metterlo in una ciotola, coprire con del brodo bollente finché la crosta non si sarà ammorbidita.
Unire il pane nella casseruola con pomodoro, mescolare costantemente, finché il pane non sarà completamente sfatto. Se la pappa dovesse asciugarsi troppo unire il brodo poco alla volta. Aggiustare di sale e pepe ed unire le foglie di basilico fresco.
Stendere il foglio di brisèe, ricavarne dei rettangoli e farcirli con pecorino grattugiato, pappa al pomodoro e una foglia di basilico.
Chiuderli sigillando i lati e friggerli in olio ben caldo.
Una volta fritti servirli ben caldi spolverando i samosa con una grattata di pecorino.

 

< Torna indietro