26.02.20

Da In’s Mercato è in arrivo ancora “Qualcosa di buono”: al via un fitto programma di 50 riaperture in tutta Italia con l’introduzione del forno per dolci e panificati e tante altre novità

 

In’s Mercato, l’insegna discount italiana con oltre 460 punti vendita, annuncia per il 2020 un fitto programma di riaperture su tutto il territorio nazionale che vedranno un restyling completo dei punti vendita. I primi – a cavallo fra il 21 e il 26 febbraio – saranno a Padova, Roma, Mede (Pavia), Cremona e Castellanza (Varese) a seguire tanti altri punti vendita di Lazio, Piemonte, Emilia Romagna, Lombardia, Abruzzo, Veneto. Un’innovazione che riguarda sia l’offerta di prodotti sia gli allestimenti e che fa riferimento alla campagna “Qualcosa di buono ti aspetta”, lanciata dall’insegna per il 2020.

La novità più importante è l’introduzione all’interno dei punti vendita del nuovo reparto pane, in funzione tutto il giorno, per la preparazione di prodotti panificati sia dolci che salati. Un assortimento che comprende una gamma completa di referenze che va dai classici formati, al pane farcito fino ai multicereali e, per i dolci, diversi tipi di croissant, donut e muffin.

Queste riaperture si collocano all’interno di un progetto di forte cambiamento iniziato nel 2020 con la campagna “Qualcosa di buono ti aspetta” che vuole proporre ai consumatori sia il lancio di nuovi servizi – come appunto il reparto per pane e dolci – sia un approccio e un impegno molto forte sui temi della sostenibilità ambientale.

Per le riaperture, infatti, è stato ridotto al minimo il fabbisogno energetico all’interno delle proprie strutture. I frigoriferi dei latticini e le vasche dei surgelati, nei nuovi punti vendita e in quelli ristrutturati, sono dotati di porte che consentono un risparmio energetico del 30%. Nei nuovi negozi, inoltre, sono state installate delle valvole elettroniche per un utilizzo ottimale delle centrali frigorifere, consentendo un notevole risparmio di energia elettrica. Un risparmio ulteriormente garantito dalle lampade a LED utilizzate per gli impianti di illuminazione di tutti i nuovi punti vendita del 2020. Inoltre, In’s introdurrà le nuove shopper completamente riciclabili fatte per l’80%, di plastica riciclata. Previste due versioni, una termica e una non termica, entrambe certificate Climate Line, quindi CO2 neutral, ECOL e Blue Angel. Questa novità si aggiunge a una gamma di shopper già orientata alla sostenibilità e composta da due shopper biodegradabili e un modello in cotone bio certificato Fairtrade, il marchio del commercio equo e solidale.

Sempre in ottica di sostenibilità, l’insegna ha dato il via a una serie di nuove aperture per il 2020 con il programma Spazio Verde un’attività di riqualificazione urbana che si propone di migliorare lo spazio verde pubblico e la qualità di vita dei quartieri. Per quest’anno, infatti, in tante città dove è prevista l’apertura di un nuovo punto vendita, saranno donati alle amministrazioni alberi per creare aree verdi a disposizione della popolazione.

Scarica il comunicato stampa.

< Torna indietro