27.11.17

Fruit24: è sempre l’ora di frutta e verdura

Il progetto Fruit24, promosso da APO CONERPO, la più importante associazione di produttori ortofrutticoli, ha lo scopo di aumentare l’attenzione su frutta e verdura, stimolandone un consumo quotidiano consapevole.

Una filosofia molto vicina a quella che da sempre iN’s sostiene, a favore di un’alimentazione sana e della pratica di sport e attività fisica. Ascoltiamo i consigli del nutrizionista Giorgio Donegani su come distribuire frutta e verdura nell’arco della giornata.

Colazione
Partiamo da una bella spremuta d’Arancia: ricca di vitamina C, migliora le difese dell’organismo, ha un’azione antiemorragica ed è importante per la formazione di molti tessuti corporei.

Break
Niente è meglio di un buon Kiwi (magari accompagnato a uno yogurt): ricco di vitamina C, è uno dei meno calorici tra i frutti invernali.

Pranzo
Un Pompelmo è l’ideale per aprire il pasto: perfetto in insalata con altre verdure, prepara l’apparato digerente a ricevere le portate successive e favorisce l’assorbimento del ferro.
Anche i Cavoli non possono mancare: stimolano il sistema immunitario grazie alla presenza di due composti, il beta-carotene e i folati, che partecipano alla produzione degli anticorpi e dei globuli bianchi.

Merenda
La Zucca (proposta anche in dessert) è l’ideale per rompere il pomeriggio: è così ricca di vitamina A che basta un solo etto di polpa per soddisfare il fabbisogno giornaliero.

Cena
Iniziamo con il Radicchio: ottimo sia crudo che alla piastra, è ricchissimo di fibre e vanta ottime proprietà digestive e depurative. E finiamo con gli Spinaci: ricchi di vitamina A, rame, fosforo, magnesio, zinco e potassio, hanno un grande potere antiossidante e sono ottimi anche conditi semplicemente con olio e limone.

< Torna indietro