22.01.18

Frittelle con crema pasticciera e crema Chantilly

Le Frittelle sono senza dubbio uno dei dolci più rappresentativi del Carnevale.

Eppure la loro storia risale a molti secoli fa, probabilmente ai tempi dell’Antica Roma, quando venivano chiamate frictilia. Di certo una cosa non è cambiata negli anni: la loro incredibile dolcezza e golosità!

Ingredienti
• Latte fresco intero Italiano: 500ml
• Zucchero: 200g
• Farina 00 Novella: 140g
• Panna fresca èpiù: 125ml
• Burro del Borgo: 50g
• Olio per friggere Dolix: 2l
• Uova fresche Antica Borgata: 6
• Lievito per dolci Pascià: 2 cucchiaini
• Carta assorbente Dixi: q.b.
• Limone: 1

Preparazione
Versa 100g di zucchero in una casseruola insieme al burro e scalda a fuoco medio: quindi, aggiungi 100g di farina e mescola energicamente. Unisci al composto la scorza di limone, 1 cucchiaino di lievito per dolci, 2 uova e amalgama il tutto; adesso riempi una pentola con l’olio e, non appena sarà bollente, immergi delle palline d’impasto e friggile fino a doratura. Nel frattempo, scalda il latte, metti in una terrina 4 tuorli, 100g di zucchero, 40g di farina e la scorza di limone: incorpora il tutto e versalo nel tegame, per passare poi alla cottura della crema pasticcera ottenuta. Adesso monta la panna e aggiungila a metà crema pasticciera, ottenendo così la crema Chantilly: riempi 2 sac à poche con le 2 creme e inizia a farcire le frittelle. Spolvera con zucchero a velo e… preparati a festeggiare Carnevale!

< Torna indietro